venerdì 28 ottobre 2011

I soliti esagerati

Negli stessi giorni di 'Amarcort', che si svolge al 'Teatro degli Atti', il cinema Settebello (via Roma 70) ospita una monumentale rassegna di film dell'ultimo festival di Venezia con due omaggi a Monicelli.
'Le notti veneziane'
Il programma è qui http://www.riminitoday.it/eventi/cinema/cinema-autore-rimini.html
Sette euro a proiezione.
Gratuite quelle dei film di Monicelli.
In collaborazione con Cineteca di Rimini e Centro San Biagio di Cesena.

Due cose saltano agli occhi.
'Faust' quattro ore prima dell' 'Astoria' di Ravenna.
Non si poteva evitare questo ingorgo cinematografico che costringerà a scegliere e punirà entrambi gli eventi?

Prime visioni in Romagna 28 ottobre - 3 novembre 2011


CINETECA-Rimini
(via Gambalunga 27) 'L'amore che resta' (seconda settimana)

ASTORIA MULTISALA-Ravenna (via Trieste 255)
Sala 1: 'Melancholia' (seconda settimana)
Sala 2: 'Faust' (prima settimana)
Sala 3: 'Quando la notte (prima settimana)
Sala 5: 'A dangerous method' (seconda settimana)

Fusignano, cinema Teatro Moderno
SETTEBELLO-Rimini (via Roma 70)
Sala Rosa: 'Tomboy' (seconda settimana)
Sala Verde: 'A dangerous method' (quinta settimana)

SAN BIAGIO-Cesena (via Aldini 24)
Sala Rossa: 'Melancholia' (prima settimana)
Sala Verde: 'This must be the place' (terza settimana)

MULTISALA ELISEO-Cesena (viale Carducci 7)
Sala 2: 'Bar sport' (seconda settimana)
Sala 3: 'Quando la notte' (prima settimana)

SAFFI-Forlì (viale dell'Appennino 480, San Martino in Strada)
Sala 100: 'Una separazione' (prima settimana)
Sala 300: 'Bar sport' (seconda settimana)

CINEMA IN CENTRO-Faenza
ITALIA (via Cavina 9): 'This must be the place' (terza settimana)
SARTI (via Scaletta 10): 'Melancholia' (seconda settimana)

EUROPA-Faenza
(via S.Antonino 4): 'Quando la notte' (prima settimana)

JOLLY-Ravenna
(via Renato Serra 33): 'Tomboy' (seconda settimana)

DON FIORENTINI-Imola
(via Marconi 31): 'Quando la notte' (prima settimana)

CENTRALE-Imola
(via Emilia 212): 'Bar sport' (seconda settimana)

SNAPORAZ-Cattolica
(piazza Mercato 1): 'Melancholia' (prima settimana)

SAN ROCCO - Lugo
(Corso Garibaldi 118): 'La peggior settimana della mia vita' (prima settimana)

MODERNO - Fusignano
(corso Emaldi 32): 'This must be the place' (prima settimana)

giovedì 27 ottobre 2011

Fellini in dieci frasi (3)

Questa sentenza mi ha stupito. Non discuto. Giuridicamente sarà anche fondata. Ma, nella realtà, non lo è. Perchè non prende abbastanza in considerazione la violazione del diritto dell’ autore a veder rispettata l’ integrità dell’ opera. Un po’ come sancire un arbitrio. E poi: affermando che tanto ormai lo spettatore si è assuefatto al costume della pubblicità non vuol dire riconoscere ufficialmente il potere di plagio della televisione? Avanti di questo passo può darsi che inseriscano qualche spot anche nella lettura delle sentenze, nei momenti più drammatici. Insomma: ho intenzione di andare avanti. E non solo per me.

mercoledì 26 ottobre 2011

A Cesena personale di Daniele Gaglianone

Da domani al 17 novembre il cinema San Biagio di Cesena, via Aldini 24, ospita un'ampissima personale di Daniele Gaglianone.
Il programma
giovedì 27 ottobre, sala Rossa
16.00 'I nostri anni' (2000, 90')
a seguire 'Era meglio morire da piccoli' (1992, 15')
a seguire 'E finisce così' (1995, 12')
Ingresso gratuito

giovedì 3 novembre, sala Rossa
16.00 'Nemmeno il destino' (2004, 110')
Ingresso gratuito

mercoledì 9 novembre, sala Rossa
21.00 Incontro con Daniele Gaglianone
a seguire 'Ruggine' (2011, 109')
Ingresso 5 €

giovedì 10 novembre, sala Verde
16.00 'Pietro' (2010, 80')
Ingresso libero

giovedì 17 novembre, sala Verde
16.00 ''Rata nece biti' (2009, 170')
Ingresso libero

Da giovedì 27 ottobre a mercoledì 9 novembre nella galleria San Biagio mostra fotografica sul cinema di Daniele Gaglianone.

martedì 25 ottobre 2011

All'Astoria di Ravenna i 'Giovedì dei Sogni'

E' al via, nella nuova cornice del cinema Astoria, una nuova edizione di 'Giovedì dei Sogni', rassegna organizzata dal cineclub 'Sogni-Antonio Ricci di Ravenna'
Il programma:
giovedì 27 ottobre, ore 21: 'This is England' (Gran Bretagna, 2006, 101')
giovedì 3 novembre, ore 21: 'Il primo incarico (Italia, 2010, 90')
giovedì 10 novembre, ore 21: 'Beyond' (Svezia, 2010, 95')
Quarto titolo da definire

Ingresso 4,50 €

lunedì 24 ottobre 2011

A Imola 'Imola Film Festival'

Dal 31 ottobre al 5 novembre si svolge a Imola il diciottesimo 'Imola Film Festival'.
Il programma in breve
Lunedì 31 ottobre
21.00 'L'estate di Davide' (Italia, 1998, 100') - omaggio a Mazzacurati
22.30 'Outrage' (Giappone, 2010, 110') - trilogia
Martedì 1 novembre
15.30 Selezione cortometraggi per bambini e ragazzi - 18 anni di festival
17.00 'Aquel cuyo rostro no irradie luz' (Canada/Messico, 2011, 40') - cinema & pensiero
19.00 Cortometraggi con aperitivo - 18 anni di festival
21.00 'La nuite elles dances' (Canada, 2010, 80') - cinema & pensiero
22.30 'Il prete bello' (Italia, 1989, 93') - omaggio a Mazzacurati
Mercoledì 2 novembre
16.00 Selezione cortometraggi per bambini e ragazzi - 18 anni di festival
19.00 Cortometraggi con aperitivo - 18 anni di festival
21.00 'Raunch girl' (Italia, 2011, 54') - sguardi sulla città
22.30 'Gangster project' (Germania, 2011, 55') - cinema & pensiero
Giovedì 3 novembre
9.00 Selezione cortometraggi per bambini - 18 anni di festival
19.00 Cortometraggi con aperitivo - 18 anni di festival
21.00 'Dentro la mischia' (Italia, 2011, ?) - sguardi sulla città
22.30 'May' (Stati Uniti, 2002, 93') - trilogia
Venerdì 4 novembre
9.00 Selezione cortometraggi per bambini - 18 anni di festival
19.00 Cortometraggi con aperitivo - 18 anni di festival
21.00 Consegna 'Il grifo d'oro' a Carlo Mazzacurati
23.00 'Il toro' (Italia, 1994, 105') - omaggio a Mazzacurati
Sabato 5 novembre
9.00 'L'antiracket' (Italia, 2011, 50') - proiezione per le scuole
15.30 'L'antiracket' (Italia. 2011, 50')
17.00 Tavola rotonda sull'antiracket
21.00 'La giusta distanza' (Italia, 2007, 106')
22.30 'Little death' (Gran Bretagna, 2011, 90')

Dove: Teatro dell'Osservanza, via Venturini 18. 
Gli incontri con i bambini e i ragazzi si svolgono al teatro 'Ebe Stignani', via Verdi 1/3.
Modalità di ingresso: Accredito 5 euro. Gratuiti gli incontri per bambini e ragazzi.

venerdì 21 ottobre 2011

Prime visioni in Romagna 21-27 ottobre 2011


Cinema Eliseo, una sala
CINETECA-Rimini
(via Gambalunga 27) 'L'amore che resta' (prima settimana)

ASTORIA MULTISALA-Ravenna (via Trieste 255)
Sala 1: 'Melancholia' (prima settimana)
Sala 5: 'A dangerous method' (prima settimana)

SETTEBELLO-Rimini (via Roma 70)
Sala Rosa: 'Tomboy' (prima settimana)
Sala Verde: 'A dangerous method' (quarta settimana)

SAN BIAGIO-Cesena (via Aldini 24)
Sala Rossa: 'Una separazione' (prima settimana)
Sala Verde: 'This must be the place' (seconda settimana)

MULTISALA ELISEO-Cesena (viale Carducci 7)
Sala 2: 'Bar sport' (prima settimana)
Sala 3: 'Melancholia' (prima settimana)

SAFFI-Forlì (viale dell'Appennino 480, San Martino in Strada)
Sala 100: 'Melancholia' (prima settimana)
Sala 300: 'Bar sport' (prima settimana)

CINEMA IN CENTRO-Faenza
ITALIA (via Cavina 9): 'This must be the place' (seconda settimana)
SARTI (via Scaletta 10): 'Melancholia' (prima settimana)

EUROPA-Faenza
(via S.Antonino 4): 'Io sono Li' (prima settimana)

JOLLY-Ravenna
(via Renato Serra 33): 'Tomboy' (prima settimana)

DON FIORENTINI-Imola
(via Marconi 31): 'Melancholia' (prima settimana)

CENTRALE-Imola
(via Emilia 212): 'Bar sport' (seconda settimana)

SNAPORAZ-Cattolica
(piazza Mercato 1): 'Bar sport' (prima settimana)

SAN ROCCO - Lugo
(Corso Garibaldi 118): 'This must be the place' (seconda settimana)

MODERNO - Fusignano
(corso Emaldi 32): 'Il villaggio di cartone' (prima settimana)

giovedì 20 ottobre 2011

Amarcort a Rimini - il programma

Dal 28 al 30 ottobre a Rimini la quarta edizione del festival di cortometraggi 'Amarcort'
Il programma
venerdì 28 ottobre
21.15 proiezioni finalisti sezione 'Fulgor'
a seguire proiezioni finalisti sezione 'Amarcort' (prima parte)
sabato 29 ottobre
10.30 incontro con le scuole medie superiori con proiezione di cortometraggi fuori concorso
Edo Tagliavini
17.00 monografico Edo Tagliavini
21.15 proiezione finalisti sezione 'Gradisca'
a seguire proiezione finalisti sezione 'Amarcort' (seconda parte)
domenica 30 ottobre
16.00 incontro con Barbara Enrichi
21.15 proiezioni finalisti sezione 'Amarcort' (terza parte)
a seguire premiazione cortometraggi finalisti

Barbara Enrichi
Sono accettati cortometraggi sotto i 17 minuti. La sezione 'Gradisca' comprende i cortometraggi sotto i 4 minuti. La sezione 'Fulgor' comprende i cortometraggi romagnoli. Il festival comprende anche una gara per le fotografie con le categorie 'Paparazzo' 'Premio del pubblico' 'Tema libero'
Il festival si svolge al Teatro degli Atti, via Cairoli 42, Rimini.
L'ingresso è gratuito.



mercoledì 19 ottobre 2011

Fellini in dieci frasi (2)

"Per tutto il tempo delle riprese mi sento completamente annullato come individuo. Vengo preso da attacchi di insonnia indomabili, non sono in grado di pensare ad altro che non sia il mio film e i miei personaggi. E quando tutto è concluso, resto vuoto".

martedì 18 ottobre 2011

Nightmare Film Festival a Ravenna - il programma in breve

Un fotogramma di 'Nightmare in a damaged brain'
Mercoledì 26 ottobre
20.30 'Absentia' (Mike Flanagan, Stati Uniti, 2010, 90') - concorso
22.30 'Nightmare in a damaged brain' (Romano Scavolini, Stati Uniti, 1981, 93') - evento speciale
Giovedì 27 ottobre
20.40 'Crawl' (Paul China, Australia, 2011, 80') - concorso
22.30 'Un tranquillo posto di campagna' (Elio Petri, Italia, 1968, 106') - deliri d'autore
Venerdì 28 ottobre
20.30 'Rabies' (Aharon Keshales, Navot Papushado, Israele, 2010, 90') - concorso
22.30 'Prowl' (Patrick Syversen, Stati Uniti-Gran Bretagna, 2011, 81') - after dark
Sabato 29 ottobre
15.30 'Exorcismus' (Manuel Carballo, Spagna, 2010, 98') - concorso
17.30 'Le orme' (Luigi Bazzoni, Italia, 1975, 96') - deliri d'autore
20.15 'Secuestrados' (Miguel Angel Vivas, Spagna, 2011, 85') - concorso
22.30 'The bunny game' (Adam Rehmeier, Stati Uniti, 2010, 75') - concorso
Domenica 30 ottobre
15.30 'Hellacious acres: the case of John Glass' (Pat Tremblay, Canada, 2011, 108') - concorso
17.45 'The task' (Alex Orwell, Stati Uniti, 2011, 95') - after dark
20.15 'The caller' (Matthew Parkhill, Gran Bretagna-Stati Uniti, 2010, 90') - concorso
22.30 'The devil's business' (Sean Hogan, Gran Bretagna, 2011, 75') - concorso
Lunedì 31 ottobre
15.30 'Skew' (Sevé Schelenz, Canada, 2010, 82') - concorso
17.15 'Masks' (Andreas Marschall, Germania, 2011, 112') - concorso
20.15 'Little Death' (Hogan-Parkinson-Rumley, Gran Bretagna, 2011, 90') - concorso
22.15 Cerimonia di premiazione
22.30 'Second apart' (Antonio Negret, Stati Uniti, 2011, 89') - after dark
Martedì 1 novembre
16.00 'L'australiano' (Jerzy Skolimowski, Gran Bretagna, 1978, 86') - deliri d'autore
18.00 'Fertile ground' (Adam Gierach, Stati Uniti, 2011, 95') - after dark
21.00 Replica film vincitore

Le proiezioni si svolgeranno al Cinema Corso, via di Roma 51, Ravenna)
Tutte le proiezioni sono vietate ai minori di 18 anni.
Biglietti 4 euro, Carnet di 25 euro per 10 proiezioni.

lunedì 17 ottobre 2011

Un po' se le cerca...

“Nonostante la novità dell’iniziativa – ha spiegato Lazzarini – abbiamo giù raggiunto un numero tale di spettatori pari a quello di altri cinema e teatri in Italia che propongono questa formula da alcuni anni, per questo abbiamo deciso di riproporla. C’è stato chiesto anche di inserire nel cartellone la proiezione di balletti di danza contemporanea e moderna ma purtroppo mancano i distributori di questo genere di spettacoli.
(dichiarazione  a proposito delle proiezioni di lirica di Mauro Lazzarini, amministratore delegato di 'Cinemacity Group' gestore della Multisala  'Astoria', citazione presa da qui)


La grande danza classica 
Rassegna di 6 spettacoli di danza  classica dal 'Bolshoi' di Mosca e dall'  'Opera' di Parigi
dal 28 ottobre 2011 al 29 aprile 2012
al cinema Eliseo di Cesena.
Il programma è qui
Il distributore è questo












Speriamo che sul cinema Lazzarini abbia consulenti migliori...

venerdì 14 ottobre 2011

Prime visioni in Romagna 14-20 ottobre 2011


Cattolica, Cinema Snaporaz
CINETECA-Rimini
(via Gambalunga 27) 'Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma' (prima settimana)

ASTORIA MULTISALA-Ravenna (via Trieste 255)
Sala 1: 'L'amore che resta' (prima settimana)
Sala 2: 'L'amore fa male' (prima settimana)
Sala 3: 'I want to be a soldier' (prima settimana)
Sala 4: 'Drive' (prima settimana)
Sala 5: 'La pelle che abito' (prima settimana)

SETTEBELLO-Rimini (via Roma 70)
Sala Rosa: 'A dangerous method' (terzo settimana)
Sala Verde: 'Il villaggio di cartone (seconda settimana)

SAN BIAGIO-Cesena (via Aldini 24)
Sala Rossa: 'L'amore che resta' (prima settimana)
Sala Verde: 'This must be the place' (prima settimana)

SAFFI-Forlì (viale dell'Appennino 480, San Martino in Strada)
Sala 100: 'Tomboy' (prima settimana)
Sala 300: 'A dangerous method' (terza settimana)

CINEMA IN CENTRO-Faenza
ITALIA (via Cavina 9): 'This must be the place' (prima settimana)
SARTI (via Scaletta 10): 'A dangerous method' (terza settimana)

EUROPA-Faenza
(via S.Antonino 4): 'Il villaggio di cartone' (seconda settimana)

JOLLY-Ravenna
(via Renato Serra 33): 'Il villaggio di cartone' (seconda settimana)

DON FIORENTINI-Imola
(via Marconi 31): 'Tomboy' (prima settimana)

CENTRALE-Imola
(via Emilia 212): 'Il villaggio di cartone (seconda settimana)

SNAPORAZ-Cattolica
(piazza Mercato 1): 'A dangerous method' (seconda settimana)

SAN ROCCO - Lugo
(Corso Garibaldi 118): 'This must be the place' (prima settimana)

MODERNO - Fusignano
(corso Emaldi 32): 'Niente da dichiarare' (prima settimana)

giovedì 13 ottobre 2011

In corso a Forlì 'Sguardi sui continenti. Il cinema che riflette'

E' in corso al cinema 'San Luigi' di Forlì, la rassegna 'Sguardi sui continenti. Il cinema che riflette'
Il programma.
Martedì 11 ottobre, ore 21.00
MIRKA (Rachid Benhadj, Algeria/Italia, 1999,122')

Martedì 18 ottobre, ore 21.00
BATAD (Benj Garcia, Filippine, 2006, 91')

Martedì 25 ottobre, ore 21.00
L'ARCHE DU DESERT (Mohamed Chouikh, Algeria, 1997, 90')

A seguire
GARAGOUZ (Abdenour ZahZah, Algeria, 2010, 22')

Biglietti 5€ Ridotto 4€.
Per informazioni http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:qj-HvwDfJuwJ:www.assiprov.it/content/download/6057/62100/version/1/file/CINEMA%2Bper%2Bweb-1.pdf+sguardo+sui+continenti+un+cinema+che+riflette&cd=2&hl=it&ct=clnk&gl=it

mercoledì 12 ottobre 2011

Ravenna - Riapre la Multisala Astoria

http://www.ravennawebtv.it/w/?p=27791
Qui, sul sito di ravennaWebTV, la presentazione, svolta ieri.
Sul loro profilo facebook (http://www.facebook.com/#!/pages/Circolo-Sogni/127906353887999) quelli del circolo Sogni anticipano altri due titoli, 'Il primo incarico' e 'Beyond' ma non hanno informazioni sul costo del biglietto.

martedì 11 ottobre 2011

Fellini in dieci frasi (1)


"Vorrei vedere tutte le facce del pianeta: non sono mai contento, e, se sono contento, vorrei confrontare il viso che mi soddisfa con altri ancora, con tutti i visi possibili."

lunedì 10 ottobre 2011

RASSEGNE CONTRO - 'Appuntamenti al Saffi' versus 'Lunedì cult movie'

DOVE
AAS (Appuntamento al Saffi): Cinema Saffi d'Essai, viale dell'Appenino 480, Forlì
LCM (Lunedì Cult Movie): Cinema Italia, via Cavina 3, Faenza.
QUANDO
AAS: Ottobre:
lunedì 17, sala 100, ore 20,30;
giovedì 20, sala 100, ore 21.15;
lunedì 24, sala 300, ore 20.30;
martedì 25, sala 300, ore 20.30;
lunedì 31, sala 100, ore 20.30.
Novembre:
giovedì 10 novembre, sala 100, ore 21.00;
lunedì 14, sala 100, ore 20.30;
lunedì 28, sala 100, ore 20.30.
LCM: Ottobre:
lunedì 3, ore 21.30;
lunedì 10, ore 21.30;
lunedì 17, ore 21.30;
lunedì 24, ore 21.30.
Novembre:
lunedì 7, ore 21.30;
lunedì 14, ore 21.30;
lunedì 21, ore 21.30;
lunedì 28, ore 21.30.
Dicembre:
lunedì 5, ore 21.30;
lunedì 12, ore 21.30.
COSA
AAS
17 ottobre: 'Il flauto magico' (Ingmar Bergman, Svezia, 1974, 135')
20 ottobre: 'Black block' (Carlo Bachschmidt, Italia, 2011, 76')
24-25 ottobre: '4 agosto 1974-Italicus, la strage dimenticata (Alessandro Quadretti, Domenico Guzzo, 2011, ?)
31 ottobre: 'L'ora del Lupo' (Ingmar Bergman, Svezia, 1968, 90')
10 novembre: 'Ruggine' (Daniele Gaglianone, Italia, 2011, 109')
14 novembre: 'Amanti perduti' (Marcel Carnè, Francia, 1945, 95')
28 novembre: 'Il flauto magico' (Giulio Giannini, Italia, 1978, 54')
LCM
3 ottobre: 'Questa storia qua' (Alessandro Paris, Sybille Righetti, Italia, 2011, 75')
10 ottobre: 'This is England' (Shane Meadows, Gran Bretagna, 2006, 101')
17 ottobre: 'Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma (Tsui Hark, Cina/Hong Kong, 2010, 123')
24 ottobre: 'Bronson' (Nicholas Winding Refn, Gran Bretagna, 2008, 89')
7 novembre: 'Ruggine' (Daniele Gaglianone, Italia, 2011, 109')
14 novembre: 'La pelle che abito (Pedro Almodovar, Spagna, 2011, 120')
21 novembre: 'Corpo celeste' (Alba Rohrwacher, Italia, 2011, 98')
28 novembre: 'L'amore che resta' (Gus Van Sant, Stati Uniti, 2011, 91')
5 dicembre: 'Drive' (Nicholas Winding Refn, Stati Uniti, 2011, 98')
12 dicembre: 'Tomboy' (Celine Sciamma, Francia, 2011, 82')
PERCHE'
AAS
I film di Bergman, il film di Carné e il film del 28 novembre fanno parte dell'edizione 2011 del festival 'Occidente nel labirinto'. 'Black block' e 'Ruggine' organizzati in collaborazione con la FICE.
I film di 'Occidente nel labirinto' sono seguiti da dibattiti con Andrea Panzavolta e rispettivamente Pietro Caruso, Marco Mosti, Pietro Caruso, Filippo Pantieri.
Presenteranno il loro film i registi degli altri tre film.
LCM
I film sono preceduti dalla presentazione di Andrea 'Conte Nebbia' Bruni.
Otto ristoranti del centro di Faenza offrono un prezzo speciale per cena più cinema.
E' stata ospite Sybille Righetti. Sarà ospite Daniele Gaglianone
A CHE PREZZO
AAS 5 €
LCM 7 € Intero 6 € ridotto
ALTRE INFORMAZIONI
AAS http://www.cinemasaffi.com/cinema/eventi_film.asp?sala=100&ev_cod=77
LCM http://www.cinemaincentro.com/rassegna.php?id=13


sabato 8 ottobre 2011

16corto: successo e il problema di Giuseppe Verdi

Ci si può vergognare di far parte di un pubblico?
Un festival è fatto solo da una interminabile serie di proiezioni?
Bisogna rialfabetizzare un pubblico abituato a truogoli televisivi e incontri pubblici anestetizzanti?
Questi i pensieri che vorticavano mentre prendevo congedo dall'Auditorium di Forlì in cui si stava svolgendo la quinta giornata del 'Sedicicorto Film Festival'.
Dopo la proiezione del primo corto della serata, il dimenticabile dramma australiano 'Raju' su una coppia tedesca che va in India ad adottare un bambino che scopre rapito, è iniziata l'intervista del Conte Nebbia a Stefania Casini, diva del cinema degli anni '70 (tra i suoi registi Germi, Bertolucci, Morissey) e membro della giuria.
Ora non si pretende che l'acculturato pubblico forlivese sapesse con chi aveva a che fare (ma poteva utilmente utilizzare gli smartphone di cui era dotato) né che si entusiasmasse ad ascoltare racconti e storie su alcuni dei maggiori registi che questo sfortunato paese abbia prodotto, ma ricade nella categoria della grassa maleducazione l'applauso ripetuto che ha interrotto il conversare dei due imponendo il ritorno alle proiezioni.
L'atmosfera 'inquieta' si è ripetuta nell'intervista successiva al regista in gara Martin Bargel, autore del complicato e inceptioneggiante 'Augenblicke', introdotta dalle scuse preventive per un'ulteriore interruzione dell'intoccabile serie di proiezioni.
Cadono le braccia a riflettere sul lungo percorso effettuato da Gianluca Castellini e dal suo gruppo, che sono riusciti a creare un'evento che porta ottimi prodotti internazionale davanti a folle numerose, se il risultato risulta lo stesso provocato da Giuseppe Verdi al teatro di Parma: la nascita di un loggione riottoso che come Golem decerebrato rifiuta qualsiasi interruzione a quello che crede essere il pasto per cui si è presentato.




venerdì 7 ottobre 2011

Prime visioni in Romagna - 7-13 ottobre 2011


SETTEBELLO-Rimini (via Roma 70)
Sala Rosa: 'A dangerous method' (seconda settimana)
Sala Verde: 'Il villaggio di cartone (prima settimana)

SAN BIAGIO-Cesena (via Aldini 24)
Sala Rossa: 'Ruggine' (prima settimana)
Sala Verde: 'This is England' (prima settimana)

SAFFI-Forlì (viale dell'Appennino 480, San Martino in Strada)
Sala 100: 'Il villaggio di cartone' (prima settimana)
Sala 300: 'A dangerous method' (seconda settimana)

CINEMA IN CENTRO-Faenza
ITALIA (via Cavina 9): 'Tomboy' (prima settimana)
SARTI (via Scaletta 10): 'A dangerous method' (seconda settimana)

EUROPA-Faenza
(via S.Antonino 4): 'Il villaggio di cartone' (prima settimana)

JOLLY-Ravenna
(via Renato Serra 33): 'Il villaggio di cartone' (prima settimana)

DON FIORENTINI-Imola
(via Marconi 31): 'A dangerous method' (seconda settimana)

CENTRALE-Imola
(via Emilia 212): 'Il villaggio di cartone (prima settimana)

SNAPORAZ-Cattolica
(piazza Mercato 1): 'A dangerous method' (prima settimana)

SAN ROCCO - Lugo
(Corso Garibaldi 118): 'Niente da dichiarare?' (prima settimana)

MODERNO - Fusignano
(corso Emaldi 32): 'Carnage' (prima settimana)

giovedì 6 ottobre 2011

Ottobre giapponese 2011 - i film

Ravenna, Cinema Corso, biglietto unico 4€ (tranne 'Porco rosso' tutti versione originale sottotitolata in italiano)
Giovedì 13 ottobre
20.00 Tavola rotonda sul cinema di Wakamatsu Koji con Marco Del Bene, Roberta Novielli e Roberto Silvestri.
20.45 'Caterpillar' (Wakamatsu Koji, 2010, 87')
22.30 'Running in madness, dying in love' (Kyōsō jōshikō, Wakamatsu Koji, 1969, 77')


Venerdì 14 ottobre
20.00 'United Red Army' (Jitsuroku rengō sekigun: Asama sansō e no michi, Wakamatsu Koji, 2007, 190'). Presentazione di Marco Del Bene.


Sabato 15 ottobre
20.30 'Porco Rosso' (Kurenai no buta, Miyazaki Hayao, 1992, 94')
22.30 'Shinijuku Mad' (Wakamatsu Koji, 1970, 65')


Faenza, Cinema Sarti, 
Giovedì 20 ottobre
21.00 'Ecco l'impero dei sensi' (Ai no korida, Oshima Nagisa, 1977, 109'). Presentazione di Marco Del Bene


Bagnacavallo, Ex convento di San Francesco,
Venerdì 4 novembre
21.00 'Le voci della nostra infanzia' (Furusato Japan, Nishizawa Akio, 2007, 96')




Per informazioni http://www.ascig.it/ottobregiapponese/ottobregiapponese2011/programmaottgiapp2011.html

mercoledì 5 ottobre 2011

Vincitori e vinti - Mosaico d'Europa e Villanova in Corto

La quinta edizione del 'Mosaico d'Europa Film Festival' è stato vinto da 'Eu cand vreau sa fluier, fluier' di Florin Serban (Romania). La motivazione ufficiale dice per la capacità e la forza che trova nelle immagini e nelle eccellenti interpretazioni di tutti i protagonisti, in un grande impatto emotivo e drammaticamente poetico, in grado anche di testimoniare con realismo e crudezza le condizioni sociali e inumane delle carceri giovanili”. 
I premi di 'Villanova in corto': il premio 'Alta tensione' a 'La morte è una cosa meravigliosa' di Giuseppe Gullotta (Messina); il premio 'Corrente alternativa' a 'Mai così...vicini' di Emanuele Ruggiero (Torino); il premio 'Ricezione libera' a 'E' l'amore vero male' di Emanuele Policante (Biella).
Il corto 'La morte è una cosa meravigliosa' è integralmente visibile su youtube

martedì 4 ottobre 2011

A Cesena tre rassegne al San Biagio

1. Martedì 4 ottobre, alle 21.00, in Sala Rossa, nel corso della rassegna 'Riusciranno i nostri eroi', proiezione di 'Questa storia qua', documentario su Vasco Rossi, preceduto dall'incontro con la regista Sibylle Righetti. Martedì 9 novembre, con le stesse modalità, proiezione di 'Ruggine' e incontro col regista Daniele Gaglianone.
2. Lunedì 3 ottobre alle 20.30 è iniziata la rassegna 'Il Cambiamento', rassegna di documentari ambientalisti organizzati dalla LAV Cesena. Lunedì 3 ottobre è stato proiettato 'Sharkwater', lunedì 10 sarà la volta di 'Earthlings', lunedì 17 'A delicate balance', conclusione lunedì 24 con 'Il pianeta verde'. Ingresso offerta libera.
3.Sempre lunedì 3 ottobre alle 20.30 è iniziata la rassegna 'Quantum cinema. Il mondo incerto della rappresentazione' organizzato in collaborazione con il Centro Interuniversitario di ricerca in Filosofia e Fondamenti della Fisica degli Atenei di: Bologna, Insubria, Salento e Urbino. Questo il programma:
Lunedì 3 ottobre, ore 21.00 (dopo presentazione alle 20.30): Blow up (Michelangelo Antonioni, 1966,106')
Lunedì 10 ottobre, ore 21.00: L'invenzione di Morel (Emidio Greco, 1974, 110')
Lunedì 17 ottobre, ore 21.00: Rashomon (Akira Kurosawa, 1950, 88')
Lunedì 24 ottobre, ore 21.00: Avvenne domani (Renè Clair, 1944, 85')
Lunedì 7 novembre, ore 21.00: L'esperimento più bello (AA.VV., 2011, 25') e Interferenza di elettroni (AA.VV, 1976, 14')
Lunedì 14 novembre, ore 21.00: Hiroshima mon amour (Alain Resnais, 1959, 90')
Ingresso libero.